Chiara UrsinoDi / Pubblicato 4 anni fa in Social Media Marketing.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail
Instagram Spotonway

 

L’utilizzo dei social network per le Piccole Medie Imprese (PMI) sta diventando sempre più una necessità. L’impresa decide di utilizzare i social media per avvicinarsi maggiormente al cliente finale e potenziale e per sviluppare relazioni dirette, in ogni momento e luogo.

Oltre ai social come Facebook e Twitter, negli ultimi anni è cresciuto – e sta continuando a crescere – l’interesse da parte delle PMI verso Instagram. Instagram è il social network fotografico che permette agli utenti di utilizzare il proprio smartphone per scattare delle foto e applicare filtri. Le foto scattate vengono poi pubblicate sulla stessa piattaforma e sono condivisibili su altri social network scelti dall’utente (Twitter e Facebook), in modo da poter generare interesse e interazioni da parte del proprio “pubblico” e creare un dialogo diretto con i propri clienti.
Instagram viene utilizzato dalle aziende che intendono aumentare la loro visibilità, credibilità e i loro follower.
Come possono le PMI utilizzare al meglio Instagram? Di seguito riportiamo alcuni semplici consigli che secondo noi è utile seguire:

  1. inserire le informazioni di base: è importante ottimizzare le informazioni di base del profilo da fornire ai follower in modo da comparire più facilmente nella lista degli interessi (nome, contatti, descrizione delle attività dell’azienda, link al vostro sito).
  2. mostrare i propri prodotti: Instagram deve essere utilizzato come un catalogo o vetrina online gratuita della offerta commerciale.
  3. rendere visibile la propria azienda: far vedere ai propri clienti che dietro l’azienda ci sono delle persone fisiche. Mostrare i dipendenti a lavoro, gli impiegati, la struttura… Questo è un buon modo per stabilire una vicinanza dell’attività con i clienti e per far sentire ogni consumatore “coccolato” e più sicuro.
  4. dare delle anticipazioni o delle “offerte speciali” solo per gli utenti Instagram: informare i propri follower su una novità con una semplice foto ed un breve messaggio o sponsorizzare particolari promozioni. Ad esempio: “Nel nostro store in arrivo nuovi prodotti!” oppure “Per i nostri follower Instagram che condividono i propri selfie nel nostro negozio subito un buono omaggio”
  5. generare contenuti esclusivi per i follower: postare foto esclusive per coloro che seguono l’azienda su instagram, facendoli diventare i primi ambasciatori del brand in grado di veicolare in maniera virale i prodotti dell’azienda.
  6. generare felicità nei clienti: come? Attraverso il senso di appartenenza e di relazione tra voi e loro, ad esempio aumentando il contenuto emozionale delle foto.

Siete ancora dubbiosi se creare o meno il vostro account di Instagram? Sapete che le foto di Instagram attirano like e commenti 100 volte più di un tweet e 60 volte più di un post su Facebook?

Scopri come il nostro programma fedeltà può far crescere il tuo business