Carmelina CaraccioDi / Pubblicato 6 mesi fa in Aumenta il tuo business, Social Media Marketing.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail
marketPlace

 

Nel precedente articolo abbiamo visto insieme che cosa è Facebook Marketplace e come funziona.

Ad oggi, non esiste la versione di Facebook Marketplace per le aziende, ma sembra che Facebook stia testando nuove funzionalità e categorie per ampliare il suo Marketplace anche alle aziende.

Come utilizzare Facebook Marketplace per il proprio business

Diventa quindi importante, prima che queste nuove funzioni siano attive, farsi trovare pronti cercando di comprendere come poter utilizzare sin da subito la piattaforma per il tuo business.

Quali possono essere i vantaggi per le aziende nell’utilizzo di Marketplace?

1. Aumentare la brand awareness

Uno dei metodi più efficaci per aumentare le vendite di un prodotto o servizio è sicuramente quello di avere una certa riconoscibilità e autorità agli occhi dei potenziali utenti. Infatti difficilmente un utente acquisterà i tuoi prodotti se non conosce il brand o i vantaggi competitivi di ciò che offri.

Marketplace è un ottimo strumento per raggiungere questo obiettivo. Ma in che modo?

La prima metodologia è quella di creare un’offerta che sia vantaggiosa e competitiva e che difficilmente gli utenti interessati ad una ben precisa categoria di prodotto potranno rifiutare.

Punta quindi su:

  • aspetti distintivi del prodotto/servizio
  • vantaggi derivanti dal suo acquisto

2.Effettuare ricerche di mercato per capire cosa propongono i tuoi competitor 

Attraverso Facebook Marketplace, puoi infatti capire quali sono i prodotti che vengono venduti di più, le fasce di prezzo, le descrizioni che vengono utilizzate e che funzionano meglio e i motivi per cui alcuni utenti mettono in vendita alcuni oggetti, cercando in questo modo di interpretare il mercato di riferimento.

Tutte queste informazioni possono essere utilizzate sia in chiave di sviluppo di prodotto, sia per concentrarsi nella creazione di messaggi che catturino l’attenzione degli utenti.

3. Aumentare la fiducia prima dell’acquisto

Una delle grandi potenzialità offerte da Marketplace è la possibilità di instaurare un rapporto diretto con i venditori.

Infatti tutte le transazioni avvengono direttamente con il profilo di un singolo individuo. L’opportunità di conoscere il venditore, visualizzare il suo profilo Facebook e inviare immediatamente una richiesta di informazioni tramite Messenger, permette di influire sul cosiddetto Zero Moment of Truth, ovvero il momento in cui un utente cerca un prodotto prima dell’acquisto.

Per aumentare la fiducia e la sicurezza nei confronti del venditore ( quindi fare in modo che l’acquirente si fidi più di te che vendi) devi:

  • fornire informazioni dettagliate sul prodotto/ servizio che vendi
  • favorire il contatto diretto con te mediante email e numero di cellulare
  • evidenziare gli aspetti distintivi del prodotto/servizio che vendi

4. Automatizzare le risposte con Facebook Messenger

Entrare in contatto con un acquirente su Marketplace è estremamente semplice, attraverso il pulsante “Invia un messaggio al venditore”. Saranno numerosi i potenziali acquirenti che ti contatteranno perché interessati ad un prodotto che proponi.

Tuttavia, non sempre questo interesse si trasforma in una vendita reale. Questo può dipendere da diversi fattori. Tra questi fattori gioca un ruolo di primo piano il tempo di risposta che intercorre successivamente ad una dimostrazione di interesse.

In aiuto ci vengono incontro le infinite possibilità offerte da Facebook Messenger e dai Chatbot, strumenti che ci permettono di automatizzare le risposte con semplici messaggi automatici o addirittura svolgere servizi di assistenza più complessi.

In questo modo si può sia accelerare il tempo di risposta, ma anche testare e capire quali tipologie di risposte automatiche generano più conversioni e migliorare i processi affinché tale conversione avvenga sempre più spesso.

 

 

Scopri come il nostro programma fedeltà può far crescere il tuo business