Carmelina CaraccioDi / Pubblicato 5 mesi fa in Aumenta il tuo business, Social Media Marketing.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail
daticlienti

Abbiamo già parlato dell’importanza dei dati nell’articolo in cui abbiamo spiegato cosa si intende per Data-Driven Marketing.

Brevemente ricordiamo che il Data Driven Digital Marketing consiste nell’utilizzo dei dati riguardanti i clienti al fine di comprendere al meglio le loro esigenze e, di conseguenza, progettare una strategia e un’esperienza migliore e ottimale per i clienti stessi.
Molte aziende possiedono un gran quantità di dati dei clienti, ma spesso non riescono a trasformare questi dati in azioni di marketing efficienti e mirate.
Ecco allora sei consigli per rendere questa immensa mole di dati un elemento estremamente utile e prezioso per la tua azienda.

1 – Utilizza i dati dei clienti per creare una shopping experience più piacevole e personalizzata

Sfruttando i dati di clienti e consumatori, puoi offrire consigli personalizzati, informare i tuoi clienti di eventuali offerte in linea con i loro interessi e massimizzare le attività di cross-sell e up-sell

2 – Utilizza i dati dei clienti per personalizzare promozioni e offerte speciali

Da una analisi approfondita dei dati si possono capire anche le differenze di abitudini e di esigenze dei clienti. In questo modo potrai personalizzare le offerte per ciascun cliente oppure lanciare promozioni specifiche e mirate a clienti che hanno abitudini ed esigenze simili.

3 – Utilizza i dati dei clienti per ottenere feedback utili sui prodotti

Applicando la giusta analisi ai dati dei clienti, puoi identificare sia i prodotti specifici che ogni cliente potrebbe volere acquistare, sia il prezzo che sono disposti a pagare. Inoltre si possono utilizzare i dati per chiedere un feedback ai clienti più assidui e importanti su novità riguardanti la tua azienda.

4 – Utilizza i dati dei clienti per migliorare il marketing

Creando una correlazione tra i dati di pubblicità digitale e non digitale (cronologia di acquisti, informazioni sul profilo cliente, comportamento del cliente sui social media), puoi impostare una strategia di marketing per indirizzare specifici annunci pubblicitari a specifici clienti, incrementando notevolmente gli introiti derivati da questa attività di marketing.

5 – Utilizza i dati dei clienti per fornire un customer service più efficiente

Sfrutta i dati storici dei clienti (acquisti passati, contatti) per fornire un supporto clienti più personalizzato.

Un esempio pratico? Quando un tuo cliente ti contatta, potresti iniziare la conversazione con una frase del tipo “Buongiorno Mario Rossi, grazie per essere un nostro cliente dal 2000. Vedo che la sua ultima chiamata era inerente al prodotto X. Sta chiamando per lo stesso prodotto?”

In questo modo il cliente percepisce un tuo interesse costante nel tempo e una certa familiarità con la tua azienda.

6 – Utilizza i dati dei clienti per creare contenuti condivisibili

Usa i dati dei tuoi clienti per creare post con contenuti interessanti per la tua clientela. Questo genera condivisione dei post stessi e dunque diffusione e circolarità del tuo brand.

Scopri come il nostro programma fedeltà può far crescere il tuo business