Carmelina CaraccioDi / Pubblicato 1 anno fa in Aumenta il tuo business, Senza categoria, Social Media Marketing.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail
business-facebook-page

 

Cos’è la Pagina Facebook?

La pagina Facebook è lo strumento messo a disposizione da Facebook per pubblicizzarsi sulla piattaforma. È uno strumento gratuito e che può essere personalizzato dagli amministratori a seconda della tipologia di azienda o di prodotti da promuovere.

Dopo aver creato la tua pagina Facebook, https://www.facebook.com/pages/create e scelto la tua categoria di riferimento, ti suggeriamo qui di seguito alcuni trucchi fondamentali per creare una pagina Facebook Aziendale perfetta.

  1. Crea una Pagina, non un profilo personale. Creare un profilo personale sembra più facile per promuovere la propria azienda, ma con quello non potrai collegarti al tuo sito e approfittare delle applicazioni create per il mondo business. Facebook da un po’ di tempo controlla e blocca i profili personali delle aziende costringendole a creare una pagina. Non rischiare la chiusura e la perdita dei contenuti: se hai un profilo invece che una pagina, modificalo subito!
  2. Aggiungi un’immagine del profilo riconoscibile. Inserisci un’immagine per il profilo della tua azienda che possa renderti riconoscibile ai tuoi fan. Può essere un logo, un marchio o un prodotto che ti rappresenta. L’immagine profilo è l’immagine nel quadrato in alto e anche l’immagine anteprima che appare quando pubblichi un post, quindi scegli quella giusta! Molto utilizzato è il logo perché aspetto distintivo per eccellenza. Le dimensioni per l’immagine profilo richieste da Facebook sono 180×180 pixels.
  3. Scegli un’immagine di copertina attrattiva. L’immagine di copertina sarà la prima cosa che vedrà una persona quando guarda la tua pagina, quindi vi consigliamo di sceglierne una che attiri l’attenzione. Le dimensioni dell’immagine devono essere di 851×315 pixels.
  4. Aggiungi delle brevi descrizioni e link all’immagine profilo e a quella di copertina. Per aumentare l’interesse verso la tua azienda e il sito web, aggiungi delle brevi descrizioni e dei link di rimando alla sezione “Chi Siamo” del tuo sito web.
  5. Aggiungi una Call-To-Action alla tua immagine di copertina. Facebook ti permette di aggiungere uno tra sette tasti con la call-to-action sulla tua immagine di copertina. Puoi scegliere tra le diverse opzioni, “Iscriviti”, “Acquista ora”, “Contattaci”, “Prenota subito”, “Usa l’applicazione”, “Guarda il video”. Ovviamente ciascuno di questi porterà ad una pagina di approdo.
  6. Completa la sezione “Informazioni”. Non dimenticarti della sezione più importante di tutte, quella delle “Informazioni”. L’anteprima delle Informazioni appare sulla parte sinistra della pagina ed è un delle prime cose che nota il visitatore. Qui puoi aggiungere anche gli avvenimenti importanti per la storia aziendale, come la data di fondazione o il lancio di un prodotto.
  7. Condividi foto e video sul tuo “Diario”. Crea dei Post con foto e video. Questi contenuti attirano i visitatori.
  8. Pubblica altri tipi di contenuti. Non condividere solo Post e foto della tua Azienda. Meglio se vari con i contenuti. Condividi articoli, offerte e post sui prodotti che utilizzi nella tua azienda.
  9. Promuovi l’acquisizione di nuove lead. Se uno dei tuoi obiettivi e quello di generare lead (nuovi clienti) da Facebook, devi utilizzare ogni aggiornamento per promuovere delle offerte. Mantieni sempre un equilibrio: cerca di bilanciare queste offerte con altri post normali, così riuscirai a mantenere alta l’attenzione del tuo pubblico e convertirlo in lead.
  10. Fissa in alto i post più importanti. Quando pubblichi un nuovo contenuto, quelli precedenti scendono sotto nella timeline. Se stai promuovendo un’offerta o un evento, ti conviene che tutti li vedano, e quindi sarà meglio metterli ben in vista. Clicca “Fissa in alto”, a destra in alto del post, così rimarrà bloccato in quella posizione fino a quando lo vorrai. Ricorda però che puoi farlo solo con un post alla volta.
  11. Comunica direttamente con messaggi privati. Per rispondere a una richiesta a volte è meglio rispondere privatamente. Puoi abilitare la funzione messaggi privati direttamente da “Messaggi”, ma solo se sei un Amministratore. Ricorda di rispondere il prima possibile!
  12. Monitora e rispondi ai commenti. Quando controlli le interazioni dei tuoi fan non scordarti dei commenti nella tua Pagina. Ogni volta che qualcuno commenta un tuo post riceverai una notifica, ma non devi necessariamente rispondere ad ognuno. Devi rispondere sempre a richieste e reclami per mantenere alta la tua reputazione ed evitare inutili polemiche che possono danneggiare anche le tue vendite. Rispondendo ai commenti dimostri che la tua azienda tiene al rapporto diretto con i propri follower e aumenti la fidelizzazione del cliente.
  13. Promuovi la tua pagina per aumentare i follower. Fai sapere della tua pagina Facebook inserendo il link sul tuo sito o sulla tua mail così i tuoi clienti potranno facilmente seguire la tua Pagina.
  14. 18-Misura il successo dei tuoi sforzi. Analizzare i dati sui post è molto importante per capire meglio i gusti e le necessità di chi segue la tua azienda. Grazie alla funzione Insights puoi avere una panoramica completa sul successo dei tuoi post e capire quelli che evidentemente hanno qualcosa di sbagliato. Puoi così conoscere il tipo d’interazione con la tua pagina, il numero delle visite e quanti utenti hai raggiunto. Questi dati sono sempre da tenere sotto controllo per capire come migliorare la tua strategia online.

 

Scopri come il nostro programma fedeltà può far crescere il tuo business