Carmelina CaraccioDi / Pubblicato 1 anno fa in Aumenta il tuo business, Email Marketing.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Customer- centricityQuando si parla del rapporto cliente-azienda, la sfida principale è quella di costruire una relazione duratura e profittevole. Una relazione che non può basarsi sulla singola vendita o transazione, ma sulla costante creazione ed erogazione di valore da parte dell’impresa nei confronti dei propri clienti.

Sempre più spesso si sente parlare di Customer Centricity, Customer Experience, CRM, Customer Engagement, tutti approcci volti a focalizzarsi sulla centralità del cliente quale chiave di svolta per il successo di ogni azienda.

Ma come possiamo far sentire i clienti più vicini al nostro brand? Innanzitutto partendo da un’efficace strategia di marketing. Il marketing ha infatti un ruolo fondamentale nella creazione di relazioni con i clienti nel lungo periodo. Un approccio strategico focalizzato sul cliente contribuisce, fin dalla fase di acquisizione, a generare interazioni sempre più personalizzate in funzione del profilo del potenziale cliente e delle sue reazioni agli stimoli promossi dal brand.

Con il marketing tradizionale, la comunicazione del brand è unidirezionale, ossia è l’azienda che comunica al cliente. Unico flusso, unica direzione! Il cliente in questo modo è il destinatario di una comunicazione passiva, non interagisce con l’azienda ma ne recepisce i messaggi in modo reattivo.

L’obiettivo del marketing relazionale è invece quello di contribuire alla creazione, allo sviluppo, al mantenimento e all’ottimizzazione delle relazioni tra clienti e azienda. La comunicazione del brand verso i suoi consumatori genera scambi continui, non solo commerciali. Entrambe le parti sono attive, si stabilisce un dialogo bidirezionale e interattivo, che facilita la fiducia e la cooperazione. Ogni scambio tra impresa e consumatore contribuisce ad arricchire le informazioni e la conoscenza del cliente. Questo si traduce in una gestione sempre più personalizzata delle interazioni con i clienti. L’obiettivo del marketing relazionale non si limita a conquistare nuovi clienti ma anche e soprattutto a trattenerli e fidelizzarli, cercando di renderli il più profittevoli possibile.

Come si possono fidelizzare i clienti con il marketing relazionale?

  1. Occorre innanzitutto individuare correttamente il tipo di potenziali clienti a cui rivolgersi. Identificare correttamente la tua tipologia di clienti ti permetterà di ottenere una maggiore conversione dai potenziali clienti ai clienti effettivi.
  2. In secondo luogo, è fondamentale l’uso delle campagne (DEM). Con un approccio di marketing relazionale, l’obiettivo è di spingere i profili degli utenti più interessati a quanto stai proponendo. Utilizza le call to action per invitare l’utente a compiere un’azione che possa dare risposta alle sue domande o dare valore aggiunto all’azione appena compiuta! A questo punto tutti i tuoi sforzi commerciali saranno indirizzati a tali potenziali clienti (leads) che, se opportunamente gestiti, si trasformeranno in nuovi clienti. In una logica di marketing relazionale, una campagna di conquista non è finalizzata a se stessa ma genera o una conversione in vendita nel breve periodo o delle opportunità di vendita che andranno opportunamente “coltivate” e coccolate nel tempo.
  3. Nella fase di fidelizzazione invece è fondamentale interagire con il cliente in modo specifico e mirato. Con un approccio di marketing relazionale, si passa da una logica di campagne “massive” su tutti i clienti, a una logica di percorso relazionale che ti consenta di proporre contenuti personalizzati in funzione del profilo del cliente. Un tale approccio ti permetterà di costruire una relazione di fiducia con i tuoi clienti, favorendone la frequenza degli acquisti e la propensione al riacquisto.

In sintesi, i benefici che si possono ottenere grazie a una corretta strategia di marketing relazionale sono:

  • acquisire una maggiore conoscenza dei clienti
  • pianificare azioni e proposte personalizzate a seconda dei bisogni della clientela di riferimento
  • aumentare l’efficacia delle campagne marketing e sia in fase di conquista di potenziali clienti che in fase di fidelizzazione

 

 

 

Scopri come il nostro programma fedeltà può far crescere il tuo business