Carmelina CaraccioDi / Pubblicato 1 anno fa in Aumenta il tuo business.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInEmail

Nel precedente articolo abbiamo parlato di Personal Branding, abbiamo visto cos’è e perché è così importante per la tua Azienda. Oggi vediamo insieme cos’è il Business Model Canvas ossia lo strumento visuale che ti aiuta a sviluppare la tua strategia di Personal Branding.

Facciamo un presupposto fondamentale : l’idea che sta alla base di questo modello è che, in questo particolare contesto storico in cui ognuno è “imprenditore di se stesso”, tutti possono promuoversi con gli strumenti e i metodi della strategia, fino ad oggi riservati solo alle grandi aziende.

 

Business Model Canvas 

"Business Model Canvas"

 

Questa immagine qui sopra è il Business Model Canvas che andremo a spiegare.Ti suggeriamo di salvare questa immagine e di considerare questo schema la tua guida fondamentale per definire la tua strategia di Personal Branding.

Il processo è composto da 4 fasi principali:

  1. SCOPRI. La prima fase di lavoro consiste nel descrivere lo stato attuale della tua strategia di Personal Branding. Se non hai alcuna strategia in atto allora inizia a compilare almeno le informazioni nel cerchio e il Pubblico che più ti interessa influenzare. Per il Pubblico pensa a chi vuoi rivolgerti, chi vuoi che sia il tuo target di riferimento ( utenti, imprenditori, fan, follower).
  2. INNOVA. A questo punto ti invitiamo a fare delle riflessioni. Che cosa non funziona della tua attuale strategia di Personal Branding? Quali opportunità potresti cogliere? Quali blocchi sono evidentemente spogli? Quali persone potresti aggiungere al Pubblico? Ti rendi sufficientemente visibile (Comunicazione)? Ti stai differenziando in maniera rilevante (Posizionamento)? È sulla base del risultato di queste riflessioni che puoi innovare la tua strategia di Personal Branding. Ad esempio cambiando Posizionamento o investendo in una iniziativa di Comunicazione più efficace e coerente con le informazioni che hai messo nel cerchio.
  3. VALIDA. Potrebbe venirti voglia di partire subito ad implementare le idee che hai generato. Il nostro consiglio è quello di aspettare e impegnarti a validarle in un ambiente protetto. Ad esempio assicurandoti che il tuo nuovo Posizionamento sia veramente credibile. Un ottimo modo per farlo e quello di raccontare a qualcuno la storia che emerge dal Canvas: come reagisce? Ti trova credibile e convincente?
  4. ATTIVA. Come è andata la fase di Validazione? È il caso di lavorare ancora su nuove idee? Se ti senti sicuro e hai ricevuto buoni responsi è arrivato il momento di attivare la tua strategia. Descrivi le iniziative concrete che devi fare nel blocco degli Investimenti e implementale una a una: è il tuo piano di Personal Branding!

La sequenza ideale e le tre sezioni

La sequenza ideale per definire il tuo Personal Brand è la seguente:

FASE 1: il tuo Destinatario. Chi vuoi influenzare? E chi sono i tuoi diretti concorrenti?

1. Pubblico (a chi ti rivolgi, chi deve sapere di te)

2. Concorrenti (chi sono i tuoi diretti concorrenti)

 

"Business Model Canvas Fase1"

 

FASE 2: Chi sei e cosa prometti?

2. Competenze (cosa sai fare)

3. Identità (chi sei)

4. Ragioni per Credere (perché sei credibile)

5. Offerta e arena (cosa dai e a quale categoria)

6.  Promessa (cosa prometti di offrire)

"Business Model Canvas Fase2"

 

FASE 3: Posizionamento. Come ti differenzi? E come comunichi con i tuoi destinatari?

7.  Posizionamento (perché tu e non qualcun’altro nel tuo stesso posizionamento)

8.  Comunicazione (come comunichi alla tua community. Quali canali vuoi usare)

 "Business Model Canvas Fase3"

 

FASE 4: Ritorno sull’investimento. Quanto sei efficace?

9.   Risultati (cosa ottieni)

10.  Investimenti (di cosa hai bisogno)

FASE4

 

Ciascuna area deve essere riempita ( ti consigliamo di usare i post-it dopo aver stampato il tuo specchietto Canvas) con frasi o parole chiavi che parlino di te, del tuo lavoro e della tua professionalità. Successivamente condividi il tuo Canvas con qualcuno che ti conosce bene per verificare la percezione che gli altri hanno di te e quali valori trasmetti.

Buon Canvas a tutti voi!

Scopri come il nostro programma fedeltà può far crescere il tuo business